standard-title Come arrivare

Come arrivare

logo_auto

In Automobile
Da Salerno si prosegue sull’autostrada A3, l’uscita consigliata è Eboli.
Uscendo a Eboli si svolta a destra seguendo le indicazioni per Sapri. Si prosegue sulla strada SP30a fino alla rotonda di “Santa Cecilia” dove si imbocca la terza uscita a destra con indicazione “Agropoli”. Avrai imboccato la strada SS18.
Prosegui sulla SS18, dopo l’uscita di Agropoli Nord, sarai costretto ad uscire a causa di una deviazione. Le indicazioni saranno su sfondo giallo. All’uscita dalla strada SS18 girerai a sinistra, segui le indicazioni per Vallo della Lucania e Sapri.
Percorri una strada con curve a causa di una deviazione per lavori. Presta attenzione alle indicazioni su sfondo giallo e seguile per Sapri o Vallo della Lucania. Rientrerai sulla SS18 poco prima di una galleria. 
Esci a Vallo Scalo dalla nuova SS18, gira a sinistra per imboccare la SS447 (ex SS18). Segui le indicazioni per Ascea su sfondo azzurro. Attraverserai gli abitati di Vallo Scalo e Casalvelino Scalo prima di arrivare ad Ascea Marina.

logo_treno

orario_treniIn Treno
I treni ad alta velocità “Frecciarossa” ed “Italo” arrivano fino a Salerno da dove si può proseguire con treni regionali frequenti e veloci, poco più di un’ora. Si può consultare il sito www.lefrecce.it per gli orari che cambiano periodicamente.

logo_aereo

L’aeroporto internazionale di Napoli offre voli dalle principali città italiane e straniere ed è ben collegato con la stazione ferroviaria di Napoli (Autobus Alibus o Taxi) e l’autostrada. Operano numerose aziende di noleggio automobili a prezzi interessanti

gesac_logo

Aeroporto di Napoli

 

 

 

 

logo_aereosalerno L’aeroporto di Salerno offre voli da alcune città italiane

logo_barca

Metrò del Mare

La linea di aliscafi veloci che collegherà di nuovo il Cilento con Napoli, Capri e La Costiera Campana sarà di nuovo attiva in diversi giorni della settimana a partire da venerdi 1 luglio. Saranno quest’anno nove i porti toccati dagli aliscafi della linea del Metrò del Mare: Napoli Beverello, Capri, Positano, San Marco, Acciaroli, Marina di Casal Velino, Palinuro, Marina di Camerota e Sapri.
Le nuove linee che coprono i collegamenti marittimi con la Costa del Cilento, saranno poi operative fino mercoledi 31 agosto in modo da coprire l’esodo e il controesodo turistico che, si spera sarà anche quest’anno consistente.